Questo sito utilizza solamente cookies tecnici per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

La rivista farmaceutica online

Informazioni Sanitarie

L’Agenzia regolatoria statunitense FDA ha diramato una comunicazione destinata a pediatri, chirurghi plastici, dentisti, ortopedici e neurochirurghi vietando espressamente l’utilizzo di innesti ossei contenenti alcune proteine ricombinanti o peptidi sintetici in pazienti al di sotto dei 18 anni.login to read