Questo sito utilizza solamente cookies tecnici per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

La rivista farmaceutica online

Informazioni Sanitarie

In seguito alla riclassificazione di alcuni farmaci anticolinesterasici (donepezil, rivastigmina, galantamina) e della memantina, l’AIFA ha ritenuto necessari alcuni chiarimenti sul provvedimento. 

Leggi tutto...

È disponibile l’aggiornamento della lista delle sostanze attive per le quali è stata avviata la procedura di valutazione per il rilascio di AIC dopo la validazione amministrativa.

Leggi tutto...

La vitamina D sarà oggetto di un particolare monitoraggio da parte dell’Agenzia Italiana del Farmaco. Infatti continua il trend di crescita nel consumo di questo medicinale in tutto il mondo, che in 5 anni ha subito un aumento del 20%, e sono pertanto possibili abusi e utilizzi inappropriati da parte dei pazienti. 

Leggi tutto...

Il Comitato permanente per i residui presso la Commissione europea ha votato una serie di documenti (Sanco 12474, 12375, 11865, 11012 e 11265), che sono ora in fase di trasposizione nei rispettivi regolamenti che andranno a modificare gli allegati II, III e V del regolamento (CE) n. 396/2005 del Parlamento Europeo e del Consiglio per quanto riguarda i limiti massimi di residui (LMR) di alcune sostanze attive. 

Leggi tutto...

Il decreto cosiddetto “Milleproroghe”, la cui approvazione definitiva è prevista per la fine del mese, ha escluso tuttavia la proroga al nomenclatore tariffario del Ministero della Salute, i cui prezzi erano ancora fermi al 2001 e che non includeva gli strumenti più efficaci e meno costosi ormai disponibili.

Leggi tutto...

Per consentire la prescrizione per principio attivo, l’Agenzia Italiana del Farmaco ha aggiornato le tabelle contenenti l’elenco dei farmaci di fascia A. 

Leggi tutto...

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

Ministero della Salute

Decreto 27 gennaio 2014

Autorizzazione all'immissione in commercio del prodotto fitosanitario

Leggi tutto...

In seguito alla Decisione della Commissione europea 2014/339 del 17 gennaio scorso (art. 31 direttiva 2001/83/CE), l’Ufficio di Farmacovigilanza di AIFA ha chiesto a tutti i titolari di medicinali a base del principio attivo tiocolchicoside per uso sistemico autorizzati con procedura nazionale e di Mutuo Riconoscimento (RMS Italia) di presentare una variazione di modifica stampati all’Ufficio Valutazione e Autorizzazione entro 30 giorni dalla data di pubblicazione della decisione. Per i medicinali autorizzati con l’Italia tra i CSM, i titolari dovranno invece fare riferimento al RMS.

Leggi tutto...

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha diramato alcune informazioni importanti relative al medicinali contenenti ferro da somministrare per via endovenosa.

Leggi tutto...