Questo sito utilizza solamente cookies tecnici per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

La rivista farmaceutica online

Informazioni Sanitarie

A partire dal prossimo anno, sarà disponibile un nuovo sistema che consentirà alle aziende farmaceutiche di caricare gli elenchi degli informatori scientifici direttamente nel front end di AIFA. 

Leggi tutto...

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha reso disponibile una linea guida per l’inclusione delle avvertenze relative agli eccipienti negli stampati dei medicinali omeopatici, con lo scopo di garantire una corretta informazione per l’utilizzatore.

Leggi tutto...

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha pubblicato alcuni chiarimenti relativi alle domande di variazione per la soppressione di confezioni di medicinali. 

Leggi tutto...

Il 16 Novembre 2016 si è svolta a Roma la 5° Conferenza nazionale sul Regolamento REACH.

Leggi tutto...

Novità per i registri dei farmaci sottoposti a monitoraggio.

Leggi tutto...

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha sospeso nuovamente la determinazione n. 458 del 31 marzo 2016, che prevede, tra le disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica, anche la valutazione dell'equivalenza terapeutica di principi attivi diversi per identificare, per le stesse indicazioni, aree di sovrapponibilità terapeutica.

Leggi tutto...

Per consentire la prescrizione per principio attivo, l’Agenzia Italiana del Farmaco ha aggiornato le tabelle contenenti l’elenco dei farmaci di fascia A per principio attivo e per nome commerciale. 

Leggi tutto...

In seguito all’entrata in vigore di nuove misure fiscali, il Ministero della Salute sta aggiornando più frequentemente l’elenco dei fabbricanti di dispositivi oftalmici e ottici su misura. 

Leggi tutto...

A partire dal 16 ottobre il principio attivo cobimetinib è disponibile nei registri dei medicinali sottoposti a monitoraggio in associazione con vemurafenib per il trattamento di pazienti adulti con melanoma inoperabile o metastatico con mutazione del BRAF V600.

Leggi tutto...