Questo sito utilizza solamente cookies tecnici per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

La rivista farmaceutica online

Informazioni Sanitarie

L’Agenzia regolatoria francese ANSM è nel mirino della stampa per la sua mancanza di autonomia e trasparenza, succube del Ministro della Salute francese. 

Leggi tutto...

Con il nuovo Regolamento sui dispositivi medici, la valutazione di conformità da parte dell’Ente Notificato subirà alcune importanti modifiche. 

Leggi tutto...

L’Agenzia Europea dei Medicinali ha diramato una serie di comunicazioni.

Leggi tutto...

Una ricerca pubblicata di recente ha evidenziato che i pazienti anziani seguiti dallo stesso medico, aderendo alle terapie e senza perdere nessuno degli appuntamenti fissati, possono essere gestiti senza necessità di ricovero ospedaliero.

Leggi tutto...

Il nuovo Regolamento sui dispositivi medici, in fase di approvazione, presenta novità sostanziali anche per quel che riguarda la valutazione di conformità. 

Leggi tutto...

L’Autorità francese che disciplina la pubblicità ha comunicato che a partire dal mese di gennaio è obbligatorio riportare la dicitura “Foto ritoccata” sotto le fotografie utilizzate in pubblicità, nelle quali l’immagine è stata modificata a scopo commerciale, per rendere il fisico delle modelle più magro. 

Leggi tutto...

Un recente rapporto ha sottolineato le diseguaglianze sociali ed economiche che nel Regno Unito mettono particolarmente a rischio la salute dei bambini, e che vede il Paese fanalino di coda rispetto ai principali Stati membri europei. 

Leggi tutto...

Anche il Governo olandese si è unito alla serie di paesi europei che si sono proposti per ospitare la sede dell’EMA, l’Agenzia europea dei medicinali, una volta che la Gran Bretagna avrà lasciato l’Unione europea. 

Leggi tutto...

Dopo la Francia, anche l’Agenzia regolatoria svizzera ha deciso di concedere ai fabbricanti di dispositivi medici rimasti senza ente notificato un “periodo di grazia” per trovarne uno nuovo per il rinnovo del certificato di marchio CE.

Leggi tutto...