Questo sito utilizza solamente cookies tecnici per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

La rivista farmaceutica online

Informazioni Sanitarie

Il governo britannico ha annunciato l’arrivo di oltre 200 milioni di sterline a sostegno delle università e delle istituzioni a carattere scientifico impegnate nella ricerca su prodotti innovativi da commercializzare. 

Leggi tutto...

L’Agenzia europea dei medicinali EMA sta valutando la domanda di autorizzazione della versione biosimile di trastuzumab, un anticorpo monoclonale indicato per il trattamento del carcinoma della mammella allo stadio iniziale o metastatico e del carcinoma gastrico metastatico. 

Leggi tutto...

La resistenza agli antibiotici è stato oggetto di dibattito e confronto tra l’Agenzia Europea dei Medicinali, la Food and Drug Administration statunitense e l’Agenzia per i farmaci e i dispositivi medici giapponese. 

Leggi tutto...

Un rapporto sulla situazione del settore delle biotecnologia nel Regno Unito pubblicato prima del voto per l’uscita dall’Unione europea, ha sottolineato la vitalità del settore e i rischi derivanti dal distacco dall’UE.

Leggi tutto...

È stato temporaneamente sospeso il taglio del 6% ai fondi per le farmacie a livello locale, previsto per ottobre. Le farmacie locali sparse sul territorio offrono, oltre alla vendita di prodotti farmaceutici, anche una serie di servizi di natura medica e farmaceutica quali la prescrizione di farmaci, il supporto nella cura di patologie minori, e la partecipazione alle campagne di vaccinazione. 

Leggi tutto...

È nuova allerta sull’abuso di antibiotici, stavolta in relazione al trattamento dell’acne. L’associazione dei dermatologi britannici ha infatti rilevato che l’uso eccessivo e prolungato di antibiotici per combattere l’acne può portare a potenziale resistenza batterica. Le linee guida nazionali indicano un massimo di 3 mesi, mentre la maggior parte dei pazienti segue trattamenti che superano i 6 mesi.

Leggi tutto...

L’Agenzia europea dei medicinali EMA ha annunciato l’aggiornamento delle linee guida sugli studi clinici nell’uomo, resosi necessario dopo gli incidenti avvenuti nel corso di uno studio in Francia, con la morte di un paziente.

Leggi tutto...

L’Agenzia europea dei medicinali EMA ha autorizzato due nuovi farmaci a base del principio sodio fenilbutirrato come trattamento adiuvante nel trattamento di lunga durata dei disturbi del ciclo dell’urea. Tuttavia per il momento solo quello di produzione europea verrà distribuito, poiché l’altro è stato prodotto in sito statunitense per il quale sono state rilevate carenze nelle GMP. La misura è, tuttavia, solo precauzionale e il farmaco resta a disposizione in caso di necessità.

Leggi tutto...

Il CVMP, il Comitato dei medicinali per uso veterinario dell’EMA, ha raccomandato la sospensione del medicinale a base di cabergolina, in seguito ad alcuni eventi avversi rilevati nelle vacche da latte, quali decubito e morte. 

Leggi tutto...