Questo sito utilizza solamente cookies tecnici per migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

La rivista farmaceutica online

Informazioni Sanitarie

Le preoccupazioni che accompagnano l’introduzione della nuova legge sui rimborsi in Polonia all’inizio di quest’anno ha portato ad un aumento di vendite di oltre il 20% lo scorso dicembre seguito da un altrettanto crollo a gennaio.

Leggi tutto...

I debiti dei sistemi sanitari europei verso le aziende farmaceutiche ammontano a circa 12 miliardi di euro, metà dei quali dovuti ai problemi finanziari della Spagna.

Leggi tutto...

L’Unione europea è di nuovo sotto pressione per le disposizioni, secondo alcuni troppo rigide, che vorrebbe imporre all’India in un nuovo Free Trade Agreement, e che di fatto chiuderebbero il settore farmaceutico dei paesi in via di sviluppo.

Leggi tutto...

L’Agenzia europea dei medicinali ha pubblicato sul proprio sito un piano per l’attuazione della normativa relativa alla farmacovigilanza.

Leggi tutto...

In seguito alla revisione dei profili di sicurezza di alcuni principi attivi e classi di principi attivi da parte del Pharmacovigilance Working Group dell’EMA, sono disponibili in inglese i nuovi wording per l’aggiornamento degli stampati.

Leggi tutto...

Nel corso del suo primo incontro, il COMP, il Comitato europeo per i farmaci orfani, ha adottato 16 raccomandazioni di designazione, con l’inclusione di principi attivi per il trattamento di malattie per le quali non esiste ancora un farmaco orfano.

Leggi tutto...

L’Irlanda potrebbe procedere a ulteriori tagli ai prezzi dei farmaci a marchio registrato fino al 25%, sulla base della prezzo più basso, e non più del prezzo medio, in 9 Stati membri dell’Unione europea.

Leggi tutto...

Il mercato europeo dei contratti di produzione farmaceutica ha incassato per oltre 10 miliardi di dollari nel 2011, una cifra destinata a raddoppiare entro il 2018 secondo le nuove previsioni.

Leggi tutto...

L’Agenzia europea dei medicinali ha raccomandato la sospensione di tutte le autorizzazioni all’immissione in commercio di medicinali a base di meprobamato per uso orale, i cui rischi, in particolare di gravi reazioni avverse che colpiscono il sistema nervoso, superano i benefici.

Leggi tutto...