Ispezioni e GMP, arriva la notifica elettronica

Ispezioni e GMP, arriva la notifica elettronica

L’Ufficio Ispezioni e Autorizzazioni GMP Medicinali dell’Agenzia Italiana del
Farmaco ha comunicato che, nell’ambito delle misure straordinarie adottate per il contenimento della pandemia da COVID-19, sarà possibile richiedere la spedizione dei provvedimenti in notifica per raccomandata A/R.

Le Aziende interessate dovranno inviare una richiesta in carta semplice firmata dal legale rappresentante, allegando una copia del documento di identità di quest’ultimo e una marca da bollo da 16 € ogni 4 pagine del provvedimento.

A questo proposito, l’Ufficio ha ricordato che generalmente le marche da bollo necessarie per l’ottenimento dei documenti sono:

  • 1 per gli Atti di nomina, dimissione e sostituzione di una PQ presso un’Officina farmaceutica e per gli Atti di idoneità a esercitare le funzioni di PQ presso Officine farmaceutiche;
  • 1 o 2 per i Certificati GMP, i Certificati CPP e i Certificati CPO, e
  • 2 o 3 per le Determinazioni di Autorizzazione alla Produzione (MIA) (anche cambi di ragione sociale, di titolarità, di sede legale o di indirizzo).

È inoltre essenziale indicare con esattezza l’indirizzo di spedizione.

Le Aziende riceveranno anche una nota da firmare e rispedire all’Ufficio come ricevuta della notifica.

Informazioni Sanitarie

Articoli correlati

Read also x